Genetica
Mutazione del gene MTHFR
Malattie Genetiche
Le malattie genetiche
Fibrosi cistica
Fibrosi cistica e fertilità
Malattie monogeniche
Malattie cromosomiche
Determinazione del sesso
Determinazione del sesso maschile
Determinazione del sesso femminile
Rischi ambientali in gravidanza: pesticidi e detergenti
Ambiguità sessuali
Ambiguità sessuali: l'Intersessualità
Eredità mitocondriale
Mutazioni genetiche
Mutazioni cromosomiche
Analisi molecolari
Test di paternità
Malattie Congenite
Malattie congenite
Prevenzione dei difetti congeniti
Difetti congeniti
Difetti congeniti più comuni
Genetica ed Ereditarietà
Ereditarietà
Ereditarietà e rischio
Patrimonio genetico
Identità genetica
Affinità e differenze genetiche
DNA e dintorni
Il DNA
I cromosomi
La cellula
Le proteine

ACT Italia Fertilita.org aderisce ad ACT Italia

Associazione Fertilità Onlus
Home page / Genetica / Come si determina il sesso di un bambino
Invia questa pagina a un amico
http://www.fertilita.org/index.asp?ItemID=158

Tua email

Email destinatario

Aggiungi un commento

chiudi

Come si determina il sesso di un bambino

letto 8462 volte | autore: Sebastiana Pappalardo, biologa (vai al curriculum)

         

Come e quando avviene il processo che fa di noi dei maschi o delle femmine?

> il concepimento
lo spermatozoo penetra nella cellula uova e la fertilizza. Come tutte le altre cellule uovo del corpo femminile, anche questa contiene un cromosoma X: la cellula dello spermatozoo potrebbe però contenere sia un cromosoma X, sia un cromosoma Y. La cellula dello spermatozoo fertilizzante contiene un cromosoma X, la cellula uomo si trasformerà in una femmina; se contiene un cromosoma Y, in un maschio. Si osservi però che la cellula fertilizzata che contiene un cromosoma Y potrà trasformarsi in una femmina o in un intersessuale, cioè in un individuo di genere sessuale ambiguo. Per esempio, se il cromosoma Y è assente nel gene SRY (Sex-determining Region of the Y chromosome), la cellula uovo si trasformerà in una femmina

> III settimana
all'età di tre settimane l'embrione è ancora piccolissimo e non c'è traccia di ovaie o di testicoli (le gonadi), che si trasformeranno negli organi sessuali rispettivamente femminili e maschili

> V settimana
le creste genitali iniziano a formarsi vicino ai reni, anch'essi in via di sviluppo. Le due creste, note anche come gonadi, si trasformeranno in testicoli e ovaie. Da ora alla settima settimana di gravidanza, la cresta genitale di maschietti e femminucce è molto simile

> VI settimana
le cellule germinali primitive, che si trasformeranno in seguito in ovuli o spermatozoi, migrano dal sacco vitellino embrionale in direzione della cresta genitale: qui vengono incorporate nei cordoni sessuali primari, proiezioni a forma di dita che si sono formate nelle settimane precedenti. In questo momento le gonadi maschili e femminili appaiono identiche

venerdì 14 marzo 2008


sterilità sterilità femminile sterilità femminile sintomi riproduzione riproduzione assistita sterilita cause fecondazione fecondazione in vitro andrologia sterilita maschile sterilita di coppia icsi forum spermiogramma varicocele oligospermia endometriosi ovaio policistico poliabortivita aborto ripetuto ginecologia
Articles in English 2001-2017 © www.fertilita.org | P.I./C.F: 05470161000 | Note legali | Condizioni di utilizzo | Mappa del sito | Ultimo aggiornamento: 20/02/2013
powered by G.H.T. s.r.l.
Aggiungi a MioYahoo!Aggiungi a iGoogle!Aggiungi a Netvibes