Home page / Infezioni e malattie / L'Herpes del neonato
Invia questa pagina a un amico
http://www.fertilita.org/index.asp?ItemID=206

Tua email

Email destinatario

Aggiungi un commento

chiudi

L'Herpes del neonato

letto 4751 volte | autore: Claudio Manna, ginecologo specialista in fecondazione assistita (vai al curriculum)

         

E’ una malattia rara, 1-3 casi ogni 10.000 nati, ma è in forma grave. Invisibile nel 90% dei casi, l’infezione da herpes virus hominis può comportare alla sua prima comparsa nella donna gravida l’aborto, la morte in utero, il parto prematuro o un’infezione neonatale. Il bambino può essere contagiato durante tutta la gravidanza per via transplacentare nel caso del virus di tipo 1, quello responsabile delle infezioni localizzate al di sopra della vita e in particolare intorno alla bocca, e molto più frequentemente durante il parto dal virus del tipo 2, responsabile dell’herpes genitale vulvovaginale. I rischi variano in funzione della patologia materna al momento del parto:

  • antecedenti di herpes recidivante senza crisi acuta recente: 1 caso su 1.000
  • herpes ricorrente con fase acuta al momento del parto: 2-5%
  • infezione contratta per la prima volta: 75%
  • il 50-75% degli herpes neonatali si manifestano nei bambini le cui madri non hanno alcun sintomo di herpes

Sintomi
La malattia si manifesta qualche giorno dopo la nascita con la comparsa di eruzione cutanea vesciculare, localizzata o generalizzata, alterazione dello stato generale, ittero, emorragie, ingrossamento del fegato, disturbi neurologici (encefalite che si manifesta con convulsioni, ipotonia, disturbi della coscienza…) e respiratori (cianosi…). L’evoluzione è gravissima. Esistono forme curabili con rischi di conseguenze secondarie: microcefalia, ritardo psicomotorio, corioretinite…

Trattamento
Il trattamento è sopprattutto preventivo, e consiste nel praticare il parto cesareo in caso di infezione genitale erpetica locale con rottura spontanea delle membrane. Il trattamento precoce con aciclovir ha molto migliorato la prognosi evitando spesso l’evoluzione verso la meningo-encefalite

venerdì 14 marzo 2008


sterilità sterilità femminile sterilità femminile sintomi riproduzione riproduzione assistita sterilita cause fecondazione fecondazione in vitro andrologia sterilita maschile sterilita di coppia icsi forum spermiogramma varicocele oligospermia endometriosi ovaio policistico poliabortivita aborto ripetuto ginecologia
Articles in English 2001-2017 © www.fertilita.org | P.I./C.F: 05470161000 | Note legali | Condizioni di utilizzo | Mappa del sito | Ultimo aggiornamento: 20/02/2013
powered by G.H.T. s.r.l.
Aggiungi a MioYahoo!Aggiungi a iGoogle!Aggiungi a Netvibes