Guida per la coppia
1a visita (FASE 1)
Visita per:
Sospetta infertilità
Ricerca di un secondo parere
Aborto ricorrente
Tentativi falliti in altri centri
Analisi biologiche & strumentali
Analisi uomo
Analisi donna
Analisi genetiche
Analisi genetiche
Il counselling genetico
2a visita (FASE 2)
Diagnosi
Infertilità maschile
Infertilità femminile
Infertilità di coppia
Visite successive (FASE 3)
Terapie
Terapie uomo
Terapie donna
Terapia dell'aborto ricorrente
Stimolazione Ovarica & Monitoraggio (FASE 4)
Stimolazione ovarica & monitoraggio
Tecniche di PMA (FASE 5)
Tecniche di Riproduzione Assistita
Test di gravidanza (FASE 6)
Test di gravidanza

ACT Italia Fertilita.org aderisce ad ACT Italia

Associazione Fertilità Onlus
Home page / Guida per la coppia / Test di gravidanza
Invia questa pagina a un amico
http://www.fertilita.org/index.asp?ItemID=336

Tua email

Email destinatario

Aggiungi un commento

chiudi

Test di gravidanza

letto 8812 volte | autore: Fertilita.org

         

Molti anni fa (ma neanche poi tanti), la diagnosi di gravidanza si basava su segni soggettivi,  sull'esame fisico ginecologico e sul test di gravidanza classico, eseguito sulle urine. La certezza di uno stato gravidico non poteva essere precoce, e anche le eventuali patologie della gravidanza iniziale passavano a volte inosservate. Negli ultimi anni l'uso routinario della ecografia e del dosaggio plasmatico della BhCG ha reso enormemente più semplice la diagnosi precoce della gravidanza e delle sue possibili complicanze iniziali.

Dopo 12 giorni dal transfer dell’embrione la donna farà eseguire un test di gravidanza (dosaggio del BhCG o beta subunità della gonadotropina corionica, una sostanza ormonale che viene prodotta  già al momento dell'impianto dell'embrione in cavità uterina) per sapere se la gravidanza è iniziata. Se il test è positivo, la settimana successiva il test di gravidanza verrà ripetuto per controllare l’evoluzione della gravidanza. La prima ecografia è prevista alla 6a.-7a. settimana di amenorrea (assenza del ciclo mestruale), e deve accompagnarsi o essere seguita dalla visita ginecologica. In caso di esito negativo, il ciclo mestruale ricompare in genere dopo 10-20 giorni dal transfer dell’embrione, e per sottoporsi a un nuovo tentativo di Riproduzione Assistita bisognerà attendere, in genere, almeno due mesi. Il nuovo tentativo deve essere preceduto da una visita durante la quale vengono valutate le possibili cause del fallimento e vengono chiarite le modalità del prossimo tentativo.

lunedì 6 luglio 2009


sterilità sterilità femminile sterilità femminile sintomi riproduzione riproduzione assistita sterilita cause fecondazione fecondazione in vitro andrologia sterilita maschile sterilita di coppia icsi forum spermiogramma varicocele oligospermia endometriosi ovaio policistico poliabortivita aborto ripetuto ginecologia
Articles in English 2001-2017 © www.fertilita.org | P.I./C.F: 05470161000 | Note legali | Condizioni di utilizzo | Mappa del sito | Ultimo aggiornamento: 20/02/2013
powered by G.H.T. s.r.l.
Aggiungi a MioYahoo!Aggiungi a iGoogle!Aggiungi a Netvibes