Articoli
Adozione embrionale in Italia
Danno Wi-Fi agli spermatozoi
Ormone anti mulleriano (AMH) e Fecondazione Assistita
Varicocele e papilloma virus, a rischio anche la fertilità maschile
Trombofilia e PMA
Infertilità e abortività ripetuta
Corso pratico per i ginecologi sull’infertilità
Corso per i ginecologi in streaming
Fumo e Fecondazione Assistita
Sport e fertilità: gli uomini si affaticano e gli spermatozoi…si rilassano!
Il mito delle blastocisti nella fecondazione assistita
L'Associazione Andrologi (ASS.A.I.)
Un nuovo progetto dell’associazione Fertilità Onlus: portare un aiuto concreto alle coppie infertili
Anticorpi anti-Clamydia
Saper comunicare fa bene alla... provetta
Il morbo di crohn
Piccolo è bello
Obesità e PMA
Bambini nati dalla PMA
Cisti ovariche endometriosiche
Andropausa
Fumo e Riproduzione
Stress e Fertilità
“Chi so, io so o padre…” ossia antropologia della nascita biografica: la paternità
Ritorno a casa
Il corpo e le sue rappresentazioni
Antropologia dei gesti amore
Tasso totale fertilità
Nuove frontiere dell'ecografia
Fattori di infertilità nelle coppie
Cuore di mamma

ACT Italia Fertilita.org aderisce ad ACT Italia

Associazione Fertilità Onlus
Home page / Articoli / Adozione embrionale in Italia: una questione ancora da chiarire!
Invia questa pagina a un amico
http://www.fertilita.org/index.asp?ItemID=348

Tua email

Email destinatario

Aggiungi un commento

chiudi

Adozione embrionale in Italia: una questione ancora da chiarire!

letto 5338 volte | autore: Emanuela Monti, biologa (vai al curriculum)

         

Il tema che ci proponiamo di affrontare nel seguente articolo è piuttosto delicato quanto interassente. Tratteremo della cosiddetta “Adozione degli embrioni”. L’adozione embrionale è un processo durante il quale una coppia infertile decide di “adottare” embrioni (congelati e conservati in centri di PMA) provenienti da altre coppie che si sono sottoposte, in passato, a tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA). Spesso tali coppie, dopo aver raggiunto l’obbiettivo di diventare genitori, decidono di donare i propri embrioni in esubero a coppie che condividono il medesimo desiderio.

La percentuale di impianto nell’utero materno adottivo si aggira intorno al 30-40% e il trattamento presenta un costo notevolmente più basso rispetto alle comuni tecniche di PMA. Tale obbiettivo apporta inoltre altri tipi di benefici; innanzitutto riduce le liste di attesa dell’adozione e consente a tante coppie di realizzare il proprio sogno di diventare genitori in breve tempo e in più, permette di accogliere embrioni altrimenti abbandonati in centri di PMA. Negli Stati Uniti, in Spagna e in molti altri Stati, questa procedura di adozione è largamente utilizzata ma in Italia la questione è ancora controversa. La verità è che, in base a quanto emanato dalla legge 40, gli embrioni possono essere crioconservati ma non distrutti per cui numerosi centri di PMA italiani si ritrovano dinanzi ad un aumento esponenziale di embrioni congelati ed inutilizzati.

Un passaggio del comunicato del Ministero della Salute dice : "Tutti gli embrioni attualmente crioconservati nei Centri, e in particolare quelli generati prima dell’entrata in vigore della L. 40/2004, dovrebbero rimanere a carico dei Centri stessi, non delle coppie. La commissione auspica un investimento nella ricerca scientifica al fine di individuare criteri certi, attualmente non definiti, per stabilire la morte o la perdita di vitalità degli embrioni, ed evitarne quindi una possibile conservazione a tempi indefiniti".

Da ciò si potrebbe dedurre che, piuttosto che procedere all’adozione, bisognerebbe aspettare il decesso ma la questione è ancora da chiarire. Altro dato che potrebbe suscitare dubbi è la questione dell’ovodonazione, ovvero: se in Italia si acconsente all’adozione embrionale, perché l’ovodonazione (fecondazione eterologa) è vietata? La risposta è alquanto semplice. Da un punto di vista etico l’embrione è considerato già una vita e non una semplice cellula come l’ovocita o lo spermatozoo, per cui è lecito trasferire (in un utero estraneo) un embrione a cui si regala unicamente la possibilità di nascere.

domenica 8 gennaio 2012


sterilità sterilità femminile sterilità femminile sintomi riproduzione riproduzione assistita sterilita cause fecondazione fecondazione in vitro andrologia sterilita maschile sterilita di coppia icsi forum spermiogramma varicocele oligospermia endometriosi ovaio policistico poliabortivita aborto ripetuto ginecologia
Articles in English 2001-2018 © www.fertilita.org | P.I./C.F: 05470161000 | Note legali | Condizioni di utilizzo | Mappa del sito | Ultimo aggiornamento: 20/02/2013
powered by G.H.T. s.r.l.
Aggiungi a MioYahoo!Aggiungi a iGoogle!Aggiungi a Netvibes